lunedì 19 dicembre 2011

Io ho volato: poesie sull'adolescenza -2-IIIA

Cos'è l'adolescenza se non un volo tra l'infanzia e l'età adulta?


Così scrive Marina Sciancalepore in "Dentro e fuori me":


DENTRO E FUORI DI ME

Ho volato
verso il sole
a cercare l’anima del mondo.

Ho volato 
sull’oceano
a rincorrere i pensieri aquiloni.

Ho volato
sorvolandomi
sulle ali della mia poesia:
piume di percezioni
cera di parole a tenerle insieme
perché esistessero anche fuori di me.

Ho volato
con le mie paure
amando tutto
e davvero
mai amandomi del tutto.

Ho volato,
sospeso ogni giudizio
annullata ogni certezza,
cercandomi.

Sola
il peso dei pensieri
non reggo più,
vorrei fermarmi prima
di cadere
e dedicare a te e al cielo il mio respiro
chè, al sole, non si arriva mai


Abbiamo letto e commentato in classe questa poesia, ne abbiamo discusso e ogni ragazzo ha scritto su un foglio le sensazioni e le emozioni provate, gli aspetti sui quali concordava e quelli che invece sono sembrati contraddittori.
Infine, dando due ali alle loro penne, hanno "de-scritto" ciascuno il proprio volo.

Buona lettura
Prof. Galizia
---

Ho volato 
Nel freddo della solitudine, 
nel buio della paura più grande. 

Cercando quella libertà che 
Non avevo. 

Ho volato 
Nascondendomi dietro un cuore forte, 
sognando un coraggio 
mancato. 

Ho volato 
Fissando gli occhi freddi del mondo 
E la paura si impossessava dei miei. 

Ho volato 
E consapevole di averlo fatto sono caduta 
Ed ero felice. 

Volo, 
con il vento dei ricordi, 
piena di pensieri 
che non dormiranno mai. 

Certa di cadere di nuovo, 
e rialzarmi ancora. 

Volo 
Con la voglia di arrivare.
Cecilia Bernardini




 Ho volato 
aldilà dei limiti
del mondo
per cercare la mia
vera persona.

Ho volato
sulle nuvole
cercando di
attraversarle.

Ho volato
senza domandarmi
il perché
della mia
finzione.

Ho volato
con un peso
sulle spalle
portando con me
una maschera;

continuerò a cadere,
non so
quando e
come
finirò!

Cerco di salire
sempre più
in alto,
sfiderò la sorte
senza piangere!

La mia vera vita,
la mia vera personalità

Dove sono?
Dove andrò?
Chi sarò?

Vorrei volare,
vorrei combattere,
vorrei essere
la
vera
me!

Testa Costanza 





Ho volato
Verso la luce
Cercando me stessa. 

Ho volato
Sopra il mondo
Per trovare i miei pensieri. 

Ho volato
Grazie
Alle ali della mia poesia: 

piume di speranza
cera del mio sorriso, portandole con me
perché tutti sapessero chi sono. 

Ho volato con la mia paura,
con le mie incertezze,
con la mia fantasia,
con la mia voglia di cambiare. 

Ho volato
Lasciando alle spalle
Ogni felicità,
perché convinta di trovarla davvero. 

Sola,
Senza che nessuno 
Impedisse il mio volo
Cercando la vera felicità. 

Trovandola e sperando 
Di arrivare al sole. 

Flavia Mercuri


Ho volato
in capo al mondo per cercarti.

Ho volato
sul sentiero
per cercare di rincorrere
i tuoi pensieri.

Ho volato
sulle ali della mia fantasia:
una voce.

Sento una voce
dentro di me,
ma non riesco a sentirla davvero.

Ho volato
insieme alle mie paure,
senza mai superarle,
senza mai accettarle.

Ho volato
sorvolando qualsiasi giudizio,
cercandomi in un infinito cielo,
ma senza capire dove fossi.

Sola
ho cercato di lasciar
andare i pensieri,
non voglio cadere,
voglio continuare il volo,
il mio volo,
cercando di trovare
la mia persona vera. 



Ilaria Tolomei





ho volato
verso ogni immaginazione
a cercare la mia ragione di vita

ho volato
nella malinconia
cercando la mia fine

ho volato 
ripassando 
sui passi della mia vita



ho volato

guardando il mio destino

insieme ai miei pensieri
rinnegando le mie paure
odiando tutto
tutto quel che vita

ho volato
perduta ogni possibilità
che ho di vivere
distruggendomi
solo
con le mie paure
sentendomi insicuro
non reggo più
vorrei che tutto finisse
vorrei morire
e togliermi ogni preoccupazione
che il mio destino mi ha dato

Tiberio Carp




Ho volato
verso l’orizzonte,
su quell’oceano di “devi”.

Ho volato
tralasciando ciò che avevo dentro,
sulle ali di una nostalgia infinita.

Ho volato
con le mie paure, con i miei fallimenti,
con le mie idee, con le mie fantasie.

Ho volato,
dentro e fuori di me.

Cercandomi. 

Ho volato
verso quel sole,
verso quel mondo di certezze.


Ho volato.
Volo.
Volerò.

Senza mai arrendermi.

Sto già volando.

Ho volato
cercando chi sono,
trovando la mia strada.

Elisa Carrarini





Ho volato

verso il nulla,

cercando l’anima che erra nel mondo.

Ho volato
nell’aria,
a rincorrere le mie emozioni.

Ho volato
superandomi,
senza paura di cadere.

Ho volato
con le mie indecisioni,
sorvolando tutto.

Ho volato
cercando il mio amore,
e le mie passioni…
non ho voluto fermarmi:

senza paura di cadere…

Daniele Giustiniani




Ho volato,
sempre più in alto,
fino la vetta più alta.
Ho volato,
sopra tutte le teste
per venirmi incontro
Ho volato, 
nel vuoto e nel mondo
essendo me stesso.
Ho volato,
con i miei pensieri,
con le mie paure,
aprendomi al cielo fidandomi di lui.
Ho volato,
capendo chi sono,
capendo chi ero,
capendo chi sarò.

Gugliemo Ruggeri


Ho volato
verso il cielo
a cercare la mia libertà
Ho volato
verso il sole
per orientarmi in che mondo mi trovassi
Ho volato sull'oceano
per rincorrere i pesci pensieri
Ho volato
con le ali della mia libertà
superando tutte le mie difficoltà,
ma tenendo con me
alcune incertezze
Ho volato
con i miei timori
e le mie paure
restando in solitudine e
volando
Ho volato
in lungo e in largo
annullando ogni giudizio
e ogni persona
Sola
sull'oceano muto
che mi dice:
-Fermati prima di cadere-
così dedico a voi,
cielo e sole,la mia poesia
voi,che non raggiungerò mai...


Brikena Komini



4 commenti:

la prof ha detto...

..ho volato...sono caduta...mi sono rialzata...e continuerò a volare..fino a che l'ultimo respiro ci sarà!!

Anna Milac

Cristina Galizia ha detto...

Grazie mille, prof.
Il tuo commento sicuramente gratifica i ragazzi!
Ciao Anna!
E seguici sempre!

maria ha detto...

..."Ho volato
cercando chi sono,
trovando la mia strada"...

Complimenti Ragazzi, siete bravissimi!

Maria

Cristina Galizia ha detto...

Grazie anche a te Maria!
Ti aspetto sempre! :-)
ciao!